Un bimbo esausto, di scuola e di giochi, prima della nanna, con gli occhi quasi chiusi..

“Tu sei importante, più importante di un fiore, perché sei sempre così gentile con me.

E risolvi sempre la situazione, quando mi viene la tristezza. Tu sei mammastica.

Voglio farti un regalo, una cosa per te che hai per sempre. Compriamo dei brillantini?”

Cosa può fare una piccola mamma, di fronte a tanto amore? Commuoversi un pochino, coccolare molto, e comprare brillantini.

Ché, lo sa bene, la tristezza non potrà sempre risolverla, ma cercherà di fargli sentire che potrà anche trovare da solo la soluzione. Tanto lei, sarà sempre lì, qualche passo indietro, per godersi la sua corsa, e se avrà avuto abbastanza coraggio da non temere di perderlo, lui saprà volare lontano. E tornare, per qualche coccola. Quelle vanno sempre bene.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...