Un mese di equilibri nuovi, fare le stesse cose ma inventarsele a quattro.
Spostare mobili e trovare nuovi spazi, in casa e dentro di noi, per creare nuove armonie, di quelle un po’ fuori sincrono, perfette.

Un mese da equilibristi, a provare ognuno il suo modo di tenerti stretto, e allo stesso tempo di ritrovare pezzetti di prima: ricostruire abitudini, rimodellare le vecchie e trovandone di nuove.

Sei entrato nella nostre vite spavaldo e determinato, chiedi attenzioni totali, mi rubi le notti e i pensieri in questi giorni fumosi, liquidi, in cui il tempo pare scandito dai tuoi soli bisogni.

Ti seguo, in questo nuovo modo, tutto tuo, ma mi riservo di strapparne qualche ora per ritrovarmi e raccontare storie al Meraviglio, ascoltare i suoi racconti e fare qualche parola con Lui grande, magari guardare una serie tv, sapendo che uno dei due si addormenterà, ma almeno provarci da un brivido di leggerezza.

Una candelina soffiata da un fratellino grande, sui pasticcini che ha voluto comprare per festeggiarti, te, ma anche un po’ noi che alla fine “siamo bravi mamma, secondo me”.

Buon primo mese amore nostro, amore mio.
Buon primo mese a noi, che già ci sembra impossibile la vita senza di te.
Buon primo mese a me, che mi scopro nuova e mi cerco nello specchio, ogni tanto scorgo una me passata, e le chiedo di restare, almeno in qualcosa.

Buon primo mese, che sia solo l’inizio della tua avventura in questo pazzo, bellissimo mondo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...