Il Meraviglio, che è cresciuto tanto in questi mesi e ancora di più quest’estate; che è innamorato del fratellino ma sa chiedere tempo “noi due da soli”, che io sono felice di trovare, pur con gli equilibrismi del caso, e già sto progettando appuntamenti in teatro per noi due.

Lui che domani ri – incontrerà gli amichetti, le maestre e una scuola dai banchi divisi, con le mascherine certo, ma almeno insieme, ed è un po’ preoccupato e un po’ emozionato è prova a dissimulare con sorrisi sdentati, e a cercare rassicurazioni con abbracci e coccole in più.

Lui che, con saggezza bambina, chiede a chi ama ” E dimmi, tu, come stai di salute? – e poi- e come stai di sentimenti? “, e aspetta davvero di sapere la risposta, che le cose importanti hanno bisogno di tempo e parole precise, e lui è molto bravo a trovarne di nuove e perfette.

Lo zaino è pronto, i vestiti in fondo al letto, la scatolina per la sue merenda colorata aspetta in cucina di essere riempita e lui è lì sotto le coperte, a dormire sogni emozionati.

Buon inizio,mio piccolo, grande Meraviglio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...