Il piccolissimo ha mal di denti, anzi di dentini in divenire, e strilla il suo mal di gengive da quattromesenne, lasciandomi esausta e con le orecchie in panne. Allora mi ritaglio piccoli pezzi di silenzio, rubacchiati qua e là, per ri-trovarmi e scoprire che mi sto trasformando ancora, sempre più simile a quello che sono, anche io, in divenire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...