Auguri.

Auguri alle mamme, che fanno i figli, prima nel cuore e poi, tra le braccia; comunque arrivino, lì trovano casa.
E alle mie due mamme, ognuna di loro ha fatto un pezzetto. Da ognuna di loro, prendo e lascio qualcosa, per provare ad essere madre, a modo mio. ❤️
(autocit.)

Alle madri che lasciano, oggi non importa perché, alle madri che trovano. A quelle forti, che ogni colpo sostengono, morendo un po’ solo dentro, dove nessuno le vede. A quelli fragili, che le lacrime le portano senza pudore, ché la vergogna non è fatta di questo e non serve a nessuna. A quelle che aspettano un futuro in di più, e a quelle che hanno un sogno spezzato. Alle madri stanche, felici, disfatte, belle e ostinate ad essere donne, prima ancora che mamme. Alle mie mamme, quella lontana che immagino in fondo agli occhi, forse simili ai miei, e quella che è lì, dove so che è quando potrei averne bisogno. Alle mie amiche mamme, nei cui occhi mi rivedo e rimbalzo, ogni volta un riflesso con più sfumature. A me, che mi invento ogni giorno, sapendo di sbagliare, più di quanto vorrei, e sto imparando che gli errori fanno parte del gioco. Che non servono madri perfette, ma solo che siano. Che siamo. Come si può.

#cosedame #mammaèstataadottata

Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...